Fascismo È…

A più di 75 anni dalla Liberazione dal Nazi-Fascismo, il fascismo non è morto, ma stanno morendo coloro che ne hanno memoria e possono riconoscerlo a prima vista. E nel tempo si abbassa la soglia dell’attenzione, si dimentica, la generazione che collega i più giovani al fascismo sta sparendo e si dà quindi per scontato che il fascismo sia una cosa della storia dei libri, … Continue reading Fascismo È…

“La mafia è una montagna di merda” – 21 marzo 2021

Il 21 marzo è la giornata del ricordo delle vittime innocenti di mafia. Questa data non può e non deve essere solo una ricorrenza, ma un momento per fermarci a riflettere e rinnovare il nostro costante impegno contro la mafia. La mafia infatti prospera là dove lo Stato non arriva e permea in ogni ambito della società.  Mafia e persone migranti La crescente criminalizzazione delle … Continue reading “La mafia è una montagna di merda” – 21 marzo 2021

La nostra arte non sarà uno strumento nelle vostre mani

Noi oggi non festeggiamo, ma costruiamo memoria. Vogliamo parlare di arte, di lavoro, di accademie e di trans-femminismo: temi apparentemente distinti, ma che diventa importante trattare in un’unica riflessione. È facile ricordarsi di una data così conclamata come quella dell’8 marzo, è addirittura impossibile non farlo quando tutto ciò che ci circonda si trasforma improvvisamente in paladino dei diritti delle donne, dagli spot pubblicitari alle … Continue reading La nostra arte non sarà uno strumento nelle vostre mani

Recover(y) the Planet: Sciopero per il Futuro

Questo venerdì in centinaia di piazze italiane ci sarà il Sesto Sciopero per il Clima, uno sciopero sicuramente diverso da quelli degli altri anni ma che nonostante il Covid-19 sta vedendo in tutto il paese tantissime e tantissimi strikers impegnati per organizzare una mobilitazione che sia forte e che garantisca la sicurezza di tutte e tutti e il rispetto delle norme contro il coronavirus. Da … Continue reading Recover(y) the Planet: Sciopero per il Futuro

Straberry. Lo sfruttamento non si fermava nei campi.

Alla Straberry caporalato e sfruttamento non si fermavano nei campi ma coinvolgevano tutta la filiera, dai ragazzi e le ragazze che vendevano le fragole con le scintillanti apette rosa ai braccianti nelle serre, come ci raccontano le carte della guardia di finanza e la cronaca di questi giorni. L’inchiesta è partita proprio dai ragazzi venditori, quasi sempre giovanissimi e alla prima esperienza di lavoro, che in … Continue reading Straberry. Lo sfruttamento non si fermava nei campi.

Sanità Lombarda: un problema strutturale

Durante l’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19, a causa del carico improvviso di lavoro, si sono palesati una serie di problemi che l’organizzazione della sanità lombarda ha da anni e i quali, nonostante la retorica dell’eccellenza che la circonda, sono strutturali. Si è assistito negli ultimi decenni ad un sistematico definanziamento della sanità pubblica, portato avanti da partiti politici di ogni colore e orientamento, favorendo il … Continue reading Sanità Lombarda: un problema strutturale

Che senso ha il Primo Maggio in “Quarantena”?

Oggi è il Primo Maggio, la festa di lavoratrici e lavoratori, una data per ricordare i diritti conquistati in passato e per riflettere sulla situazione attuale del mondo del lavoro; mai come in questo momento storico questi ragionamenti diventano fondamentali. L’emergenza coronavirus ha mostrato in tutta la sua brutalità i grossi problemi ancora esistenti per lavoratori e lavoratrici: abbiamo visto come dopo lo scoppio della … Continue reading Che senso ha il Primo Maggio in “Quarantena”?

Dall’emergenza sanitaria a quella economica: chi paga la fase 2?

Quasi nessuno poteva aspettarsi a gennaio, sentendo le notizie di una nuova malattia in Cina, che questa sarebbe diventata una pandemia che avrebbe sconvolto tutto il mondo, colpendo duramente il nostro Paese e in particolare la nostra Regione, che conta il maggior numero di contagiati e persone decedute. Lo scontro politico si è già alzato e le prime inchieste che sono già partite, dopo la … Continue reading Dall’emergenza sanitaria a quella economica: chi paga la fase 2?

Non è colpa tua: la violenza di genere online

“Tutto quello che altrove viene censurato qui si fa! […] Le femmine sono soltanto carne da fottere e stuprare” Le parole sono di Danonymous, uno dei cinquantamila utenti di quei ventuno canali telegram in cui donne di ogni età sono vittime, spesso inconsapevoli, di violenza. L’esistenza di gruppi come Canile 2.0 viene denunciata da Wired in un’inchiesta del 23 gennaio 2019. Da quel momento canali … Continue reading Non è colpa tua: la violenza di genere online

Cultura e Stato Sociale: il Diritto a un’Istruzione Contromafiosa

L’indagine sulla percezione delle mafie svolta per le strade di Milano intervistando i passanti è stata un’occasione per farsi un’idea di quali siano le concezioni diffuse che si hanno su di essa. Abbiamo sentito molti e diversi punti di vista che ci hanno permesso di elaborare una riflessione nostra su questa tematica partendo dalle domande poste. Essendo un fenomeno, non solo criminale, ma anche sociale … Continue reading Cultura e Stato Sociale: il Diritto a un’Istruzione Contromafiosa