Emergenza Covid-19: le Proposte dagli Studenti per gli Studenti

La particolare e delicata crisi che il mondo, e in particolare l’Italia, sta attraversando -una crisi sanitaria, economica e sociale determinata da una criticità che per moltissimi versi non si era preparati ad affrontare-, sta mettendo a nudo tutta una serie di storture, incongruenze e problematiche endemiche al sistema in cui viviamo e alle strutture di cui ci si è dotati per regolare e svolgere … Continue reading Emergenza Covid-19: le Proposte dagli Studenti per gli Studenti

Che senso ha il Primo Maggio in “Quarantena”?

Oggi è il Primo Maggio, la festa di lavoratrici e lavoratori, una data per ricordare i diritti conquistati in passato e per riflettere sulla situazione attuale del mondo del lavoro; mai come in questo momento storico questi ragionamenti diventano fondamentali. L’emergenza coronavirus ha mostrato in tutta la sua brutalità i grossi problemi ancora esistenti per lavoratori e lavoratrici: abbiamo visto come dopo lo scoppio della … Continue reading Che senso ha il Primo Maggio in “Quarantena”?

Sticky post

“I diritti non vanno in quarantena” – L’appello studentesco a Regione Lombardia

 All’attenzione del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana,della Giunta Regionale,dell’assessore all’Istruzione Melania Rizzolidell’assessore  alle Politiche sociali e abitative Stefano Bologninidell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzidelle sei Agenzie per il Trasporto Pubblico Locale lombarde,dell’assessore al Welfare Giulio Galleradelle Direzioni Regionalie di tutti gli UTR Oggetto: “I diritti non vanno in quarantena” – L’appello studentesco a Regione Lombardia Come studenti e studentesse delle … Continue reading “I diritti non vanno in quarantena” – L’appello studentesco a Regione Lombardia

Dall’emergenza sanitaria a quella economica: chi paga la fase 2?

Quasi nessuno poteva aspettarsi a gennaio, sentendo le notizie di una nuova malattia in Cina, che questa sarebbe diventata una pandemia che avrebbe sconvolto tutto il mondo, colpendo duramente il nostro Paese e in particolare la nostra Regione, che conta il maggior numero di contagiati e persone decedute. Lo scontro politico si è già alzato e le prime inchieste che sono già partite, dopo la … Continue reading Dall’emergenza sanitaria a quella economica: chi paga la fase 2?

Non è colpa tua: la violenza di genere online

“Tutto quello che altrove viene censurato qui si fa! […] Le femmine sono soltanto carne da fottere e stuprare” Le parole sono di Danonymous, uno dei cinquantamila utenti di quei ventuno canali telegram in cui donne di ogni età sono vittime, spesso inconsapevoli, di violenza. L’esistenza di gruppi come Canile 2.0 viene denunciata da Wired in un’inchiesta del 23 gennaio 2019. Da quel momento canali … Continue reading Non è colpa tua: la violenza di genere online

La riforma del sistema di contribuzione studentesca: passi in avanti e nodi da sciogliere.

La regolamentazione della tassazione universitaria costituisce l’ossatura stessa del modello di ateneo che si sceglie di adottare, se non altro per l’incisività con cui essa va ad impattare sull’accessibilità dello stesso a tutti gli studenti e, va da sé, in particolare per quelli delle fasce meno abbienti. La prospettiva di una riforma del sistema di contribuzione studentesca, dunque, non può che essere, per noi, di … Continue reading La riforma del sistema di contribuzione studentesca: passi in avanti e nodi da sciogliere.

Cultura e Stato Sociale: il Diritto a un’Istruzione Contromafiosa

L’indagine sulla percezione delle mafie svolta per le strade di Milano intervistando i passanti è stata un’occasione per farsi un’idea di quali siano le concezioni diffuse che si hanno su di essa. Abbiamo sentito molti e diversi punti di vista che ci hanno permesso di elaborare una riflessione nostra su questa tematica partendo dalle domande poste. Essendo un fenomeno, non solo criminale, ma anche sociale … Continue reading Cultura e Stato Sociale: il Diritto a un’Istruzione Contromafiosa